L’Intervista di Tiziana Palazzo a Dalia Rahman – L’Istruzione e il Sorriso: due Carte Vincenti nella Vita

22 Feb, 2015

Tiziana: Qual è la tua più grande realizzazione nella vita?

Dalia: Quando è iniziata la mia vita in America, dopo il matrimonio, non avevo amici, né genitori, né parenti, né mentori. Ho avuto un bambino e nessuno mi ha incoraggiata ad acquisire le abilità necessarie. Non sapevo nemmeno parlare inglese. Avrei potuto scegliere di rimanere completamente dipendente da qualcun altro, ma trovavo quest’idea spaventosa. Invece di stare a casa, sono uscita, ho cercato un lavoro, continuavo ad essere assunta e licenziata, e pian piano ho imparato l’inglese, dopo aver commesso errori più e più volte. Trascorsi 25 anni, ora parlo inglese con centinaia di clienti ogni giorno mentre lavoro e in famiglia sono io a guadagnare di più e a prendermi cura di me e della mia famiglia. Questo è ciò che mi rende più orgogliosa.

Tiziana: Cosa rimpiangi di più?

Dalia: Mi dispiace di non aver potuto proseguire con gli studi. Mi sono sposata presto sotto la spinta dei miei genitori, e ho subito avuto figli.
Ma avevo ancora possibilità di studiare. Anche se fosse stato molto difficile farlo, ne sarebbe valsa la pena.
Potrei essere in un posizione migliore oggi, se avessi un più alto livello di istruzione.
Vorrei avere maggiori competenze, più sicurezza, più conoscenza, e un lavoro migliore.
La mia raccomandazione per tutti è quella di fare del proprio meglio a scuola, amare lo studio e imparare cose nuove e nuove abilità, e non dare per scontata la propria formazione. Una volta che acquisisci delle competenze o ottieni una laurea, nessuno può portartele via.

Tiziana: Cosa conta di più per te nella vita?

Dalia: Trarre soddisfazione da se stessi e dalla propria vita è il mio obiettivo finale. Ci sono però anche alcune cose da tenere a mente: innanzitutto la famiglia. Poiché la vita è così difficile quando si è soli, è necessario essere legati ad altre persone. Ecco perché la famiglia è così importante, perché ti conoscono meglio di chiunque altro, ti stanno vicini da molto tempo, e continueranno ad amarti più di chiunque altro. In secondo luogo, è fondamentale non preoccuparsi troppo di quello che pensano gli altri. Se ti preoccupi di riuscire a piacere a tutti, ti sentirai privo di una meta da raggiungere, perché questo è impossibile da realizzare. Infine, sorridere. Non importa quale sia lo stato d’animo delle persone intorno a te, a loro piace vedere un sorriso. Anche quando sono stanca, arrabbiata, infastidita, o triste, cerco sempre di sorridere con i miei clienti, amici e familiari, e loro sembrano sempre apprezzare il mio atteggiamento positivo, perché lo considerano molto confortante. I sorrisi e le risate sono contagiosi e hanno il potere di cambiare l’umore di tutti.

Dalia Rahman

Related Posts

Leave a reply